Italia, crescita settore servizi rallenta a settembre - Pmi

lunedì 5 ottobre 2015 09:49
 

ROMA, 5 ottobre (Reuters) - Il settore dei servizi italiano ha evidenziato a settembre una crescita per il settimo mese di fila anche se a un ritmo più lento rispetto al mese precedente.

L'indice Pmi per il settore dei servizi, elaborato da Markit/ADACI, è sceso il mese scorso a 53,3 dal 54,6 di agosto, al di sotto delle attese ma mantenedosi comunque oltre la soglia dei 50 punti, che divide la crescita dalla contrazione.

Un sondaggio condotto da Reuters tra 10 analisti aveva previsto una lettura a 54,0.

Il sotto-indice dei nuovi ordini è calato a 52,2 da 53,0 ad agosto.

L'occupazione nel settore dei servizi si è contratta a settembre al ritmo più rapido da gennaio, sebbene l'indice che misura le attese del settore è migliorato segnando il massimo da aprile.

Anche l'analoga indagine di Markit relativa al settore manifatturiero, e diffusa la scorsa settimana, ha mostrato un rallentamento nella crecita il mese scorso.

L'indice Pmi composito - che riunisce servizi e manifatturiero - è sceso a 53,4 da 55,0 al minimo da marzo.

(Gavin Jones)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia