Emissioni diesel, agenzia Usa estende indagine a altri modelli auto - Ft

venerdì 2 ottobre 2015 12:20
 

2 ottobre (Reuters) - L'authority Usa che si è occupata dei test truccati sulle emissioni di Volkswagen sta indagando su quasi una trentina di modelli di auto diesel prodotte da Bmw, Chrysler, General Motors , Land Rover e Mercedes-Benz per verificare se abbiano messo in atto espedienti simili.

Lo scrive il Financial Times.

L'inchiesta dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente (Epa) riguarda almeno 28 modelli diesel e punta a determinare se Volkswagen sia stata l'unica a modificare i test o se invece si tratti di una pratica diffusa nell'industria automobilistica, scrive FT, citando un documento a riguardo.

Lo scandalo ha spinto Epa ha irrigidire e ampliare i test sulle emissioni per tutte le case automobilistiche per cercare di sventare qualsiasi tentativo di frode.

In una prima fase l'agenzia testerà un veicolo per ogni modello, per poi ampliare l'indagine in caso si dovesse evidenziare qualcosa di sospetto, scrive il giornale, citando un alto funzionario a conoscenza dell'indagine.

I test riguarderanno auto come X3 di Bmw, Grand Cherokee di Volkswagen, Chevrolet Colorado di Gm, Range Rover TDV6 e Mercedes-Benz E250 BlueTec, scrive ancora il quotidiano.

Al momento Reuters non è riuscita ad avere un commento da Epa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia