Volkswagen, istruttoria Antitrust per pratica commerciale scorretta

venerdì 2 ottobre 2015 12:21
 

ROMA, 2 ottobre (Reuters) - L'Antitrust comunica di aver deciso l'avvio di un'istruttoria sul caso Volkswagen con l'ipotesi di pratica commerciale scorretta.

Il procedimento, spiega una nota, "riguarda la configurabilità di una pratica commerciale scorretta" e viene avviato "nei confronti della società Volkswagen AG e della sua filiale che opera nella distribuzione di autoveicoli del Gruppo in Italia".

L'Antitrust ipotizza che "i consumatori potrebbero essere stati indotti in errore nelle loro scelte d'acquisto... su emissioni e classe di omologazione".

La pratica riguarderebbe una condotta scorretta relativa a numerosi modelli commercializzati dal Gruppo Volkswagen dal 2009 al 2015 con i marchi Volkswagen, Audi, Seat, Skoda.

Il provvedimento è legato al recente scandalo delle emissioni truccate che ha travolto la casa automobilistica tedesca.

Antitrust precisa di avere agito anche per rispondere alle numerose segnalazioni dei consumatori.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia