Wall Street in ribasso su rallentamento manifattura, storno greggio

giovedì 1 ottobre 2015 19:51
 

NEW YORK, 1 ottobre (Reuters) - Wall Street ha iniziato l'ultimo trimestre dell'anno in terreno negativo con gli investitori che digeriscono gli ultimi dati macro Usa e le implicazioni per i tassi di interesse mentre il rally dei prezzi del petrolio perde slancio sul mutare di direzione dell'uragano Joaquin.

Major petrolifere come Exxon e Chevron perdono circa l'1%.

Gli ultimi aggiornamenti macro hanno mostrato un rallentamento del ritmo di crescita del manifatturiero Usa a settembre mentre le nuove richieste di sussidi di disoccupazione segnalano un mercato del lavoro in contrazione.

Intorno alle 19,50 ora italiana il Dow Jones industrial average cede lo 0,95% a 16.131 punti, lo S&P 500 lo 0,75% a 1.906 e il Nasdaq composite l'1% a 4.570.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Wall Street in ribasso su rallentamento manifattura, storno greggio | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%