Volkswagen, nessuna prova di reato per ex AD Winterkorn

giovedì 1 ottobre 2015 14:55
 

FRANCOFORTE, 1 ottobre (Reuters) - I magistrati tedeschi hanno chiarito di non aver prove che l'ex AD di Volkswagen Martin Winterkorn abbia commesso alcun reato nell'ambito dello scandalo sulle emissioni truccate che ha travolto la casa automobilistica tedesca.

In una nota, in cui ha precisato precedenti affermazioni, l'ufficio della procura di Braunschweig spiega che l'indagine nei confronti di Winterkorn, annunciata lunedì, fa parte di un'"indagine preliminare" nei confronti di Volkswagen, che si basa sulle accuse avanzate da anonimi più che su sospetti di funzionari delle forze di sicurezza.

"Non vi è al momento alcuna inchiesta formale nei confronti di Winterkorn. Alla procura di Braunschweig dispiace si possa essere diffusa questa impressione e dell'irritazione che può aver creato la conferenza stampa di lunedì", si legge.

Winterkorn ha lasciato la guida di Volkswagen la scorsa settimana, dopo che la casa automobilistica ha ammesso di aver manipolato le emissioni diesel nei test condotti negli Usa, dando il "la" alla peggiore crisi aziendale in 78 anni di storia dell'azienda.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia