Volkswagen valuta misure a sostegno rating credito - fonti

giovedì 1 ottobre 2015 11:21
 

BERLINO, 1 ottobre (Reuters) - Il consiglio di sorveglianza di Volkswagen, preoccupato per il rating sul credito della casa tedesca, sta valutando se prendere misure per tutelarlo, senza tuttavia avere per il momento progetti di cessione di attivi.

E' quanto hanno detto due fonti vicine al consiglio aggiungendo che il board sta valutando una riduzione dei costi e misure per creare flussi di cassa, ma non ha ancora affrontato il tema della vendita di asset o marchi del gruppo. Una fonte ha aggiunto che un aumento di capitale diventerebbe probabile se i costi dello scandalo superassero un "livello di criticità".

Contattata da Reuters ieri, la casa di Wolfsburg si è rifiutata di commentare.

La scorsa settimana Moody's ha tagliato l'outlook sul debito a "negativo", citando i rischi per la reputazione del gruppo e per la flessibilità finanziaria. Fitch ha detto di aspettarsi che lo scandalo abbia ripercussioni sull'intero settore auto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia