RPT-Pirelli, Norges Bank detiene 2,65% capitale al 23 settembre - Consob

martedì 29 settembre 2015 19:23
 

(Precisa in terzo paragrafo che la fusione sarebbe con Bidco e non con ChemChina)

MILANO, 29 settembre (Reuters) - Norges Bank detiene il 2,65% del capitale di Pirelli al 23 settembre, secondo le comunicazioni alla Consob.

E' in corso, fino al 13 ottobre, l'Opa a 15 euro per azione da parte di Bidco, la società partecipata al 65% da Chemchina e al 35% da Camfin, a sua volta controllata da Marco Tronchetti Provera e da Intesa e Unicredit.

Se l'Opa dovesse portare alla cancellazione di Pirelli dal listino, si procederà alla fusione con Bidco.

In mancanza di delisting, se l'Opa portasse l'offerente a una partecipazione di almeno il 55% si procederà comunque alla fusione, da approvare però con un voto in assemblea.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia