Raiway, nessun contatto con Ei Towers, non ci sono le condizioni-Rossotto

martedì 29 settembre 2015 13:41
 

MILANO, 29 settembre (Reuters) - Non ci sono le condizioni per un'operazione fra Raiway ed Ei Towers.

E' quanto ha sottolineato il presidente della società delle torri della Rai, Camillo Rossotto.

"Non c'è alcun contatto con Ei Towers. Non ci sono le condizioni, siamo rimasti esattamente come eravamno qualche mese fa", ha detto Rossotto, a margine della presentazione del piano strategico al 2019.

"La loro Opas era improcedibile perché il 51% deve rimanere in mano publica. Non ci sono le condizioni di contesto perché questa operazione possa farsi: da un lato le regole dell'Antitrust, dall'altro il 51% in mano pubblica. Così come non avrebbe senso che loro avessero il controllo della eventuale nuova società che nascerebbe dalla fusione, così non avrebbe senso che noi avessimo il 51%", ha sottolineato.

A fine giugno il Ceo di EI Towers, Guido Barbieri, disse che la società è pronta a sedersi a un tavolo con Rai Way per discutere di una possibile integrazione in presenza di un passo in questa direzione della controparte.

L'Opas da parte della società controllata da Mediaset fu lanciata lo scorso febbraio.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia