BORSA MILANO passa in positivo con rimbalzo settore auto, rialzo greggio

martedì 29 settembre 2015 12:37
 

MILANO, 29 settembre (Reuters) - Piazza Affari chiude la mattinata in lieve rialzo dopo un avvio debole in un movimento di recupero che coinvolge tutte le borse europee grazie al rimbalzo del settore automotive e al rialzo del greggio.

"Al momento stiamo assistendo a un semplice rimbalzo", dice un trader che aspetta l'apertura degli Usa per capire se potrà seguire un consolidamento più consistente.

Intorno alle 12,30 il FTSEMib sale dello 0,5%, l'Allshare dello 0,3%, il futures ha appena superato la resistenza di 20.700/800 punti. Volumi intorno a 1,2 miliardi di euro.

In Europa il FTSEurofirst 300 è piatto, i derivati sugli indici Usa sono leggermente positivi.

Dopo un avvio negativo FIAT CHRYSLER sale dell'1,3%, CNH è piatta come SOGEFI, mentre il settore auto europeo guadagna l'1,5%. BREMBO , che ha annunciato un'acquisizione in Cina giudicata positivamente dai broker, cede l'1,4%. In Europa salgono soprattutto i titoli della componentistica, mentre Volkswagen è piatta. Poco mossa PININFARINA dopo un'altalena iniziale.

Recuperano terreno anche le banche, che a Milano tornano al segno più con +0,3% in linea con il settore europeo . Le guida MPS (+3%) dopo l'ondata di vendite della vigilia.

Salgono a Milano e in Europa i settori energia e utility grazie al rialzo del greggio, con l'eccezione di A2A. ENI sale dell'1%.

Bene STM dopo il tonfo di ieri.

Ancora debole BUZZI, scendondo AUTOGRILL, TELECOM.   Continua...