Spagna, mercati tengono dopo voto Catalogna

lunedì 28 settembre 2015 09:36
 

LONDRA, 28 settembre (Reuters) - I mercati finanziari spagnoli tengono oggi dopo che gli indipendentisti hanno ottenuto la maggioranza dei seggi nel parlamento della Catalogna: gli investitori non ritengono infatti il risultato del voto come un chiaro mandato per una spinta verso l'indipendenza.

Le azioni spagnole sono in calo dello 0,5%, ma la perdita è in linea con il resto d'Europa.

Il rendimento dei bond catalani a 10 anni sale di oltre 20 punti base al 4,23%, mentre gli equivalenti rendimenti spagnoli scendono di 3 punti base al 2%.

Gli indipendentisti si sono assicurati 72 dei 135 seggi nella regione più ricca di Spagna e vorrebbero dichiarare l'indipendenza entro 18 mesi.

La Costituzione spagnola non consente però atti del genere alle varie regioni e la prospettiva resta altamente ipotetica.

"In termini pratici, crediamo che ci saranno poche conseguenze reali nel breve termine", spiega il broker Renta 4 in una nota ai clienti.

Le azioni delle blue-chip catalane hanno aperto in linea col mercato, anche se Caixabank, Banco Sabadell , Fcc e Grifols hanno un andamento leggermente peggiore dell'Ibex.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia