Telecom Italia, mandato a Patuano per valorizzazione Inwit, Brasile strategico

venerdì 25 settembre 2015 20:14
 

MILANO, 25 settembre (Reuters) - Telecom Italia ha dato un mandato formale all'AD Marco Patuano per un'ulteriore valorizzazione della controllata delle torri Inwit, alla quale sono interessati il fondo F2I e Cellnex, gruppo Abertis.

Lo dice una nota della società, emessa dopo il cda che si è tenuto oggi a Rio de Janeiro e che ha seguito lo "strategy day" di ieri sul Brasile, dove il gruppo controlla Tim Participacoes (Tim Brasil).

Il gruppo conferma il piano di investimenti in Argentina, dove controlla Telecom Argentina, che però è stata oggetto di un accordo per la sua cessione, e Brasile.

Il Brasile è "altamente strategico", aggiunge.

Inwit è stata scorporata e quotata a giugno di quest'anno e da subito Telecom Italia ha chiarito che la società avrebbe partecipato al consolidamento del settore.

Nei giorni scorsi l'AD Marco Patuano ha detto che tutte le opzioni sono aperte, inclusa la cessione.

F2i, che ha tra gli sponsor Cassa Depositi e Prestiti, controllata dal ministero dell'Economia, Intesa Sanpaolo e UniCredit, è interessato ad acquistare una partecipazione.

Inwit vale in borsa 2,67 miliardi di euro ai prezzi attuali ed è probabile che Telecom chieda un premio nel caso ceda la maggioranza del capitale. Il 60% in mano a Telecom Italia vale, oggi in borsa, 1,6 miliardi.

F2i ha liquidità disponibile per 1,3 miliardi di euro e potrebbe anche utilizzare debito per acquistare la quota.   Continua...