BORSA USA-Indici in rialzo, commenti Yellen smorzano timori per crescita globale

venerdì 25 settembre 2015 16:51
 

NEW YORK, 25 settembre (Reuters) - Indici in rialzo a Wall Street dopo che il presidente della Federal Reserve Janet Yellen ha detto ieri che si aspetta un rialzo dei tassi di interesse quest'anno, attenuando i timori per un rallentamento dell'economia globale.

A dare fiducia al mercato sono stati anche i risultati inaspettatamente robusti di Nike in Cina - il titolo balza di oltre il 9% a massimi record imprimendo slancio a Dow e S&P 500 - e la revisione al rialzo del Pil del secondo trimestre statunitense.

I mercati hanno avuto un andamento al ribasso da quando Yellen ha citato i timori di un rallentamento della crescita mondiale come una delle principali ragioni per non procedere ad una quanto mai attesa stretta sul costo del denaro Usa. Da allora l'indice S&P 500 ha perso circa il 3% alla chiusura di ieri.

"C'è un po' di ottimismo dopo il discorso di Yellen", dice Randy Frederick, managing director di trading e derivati di Charles Schwab a Austin, in Texas.

Intorno alle 16,45 ora italiana il Dow Jones industrial average avanza dell'1,2% a 16.392 punti. Il S&P 500 sale dello 0,75% a 1.946 e il Nasdaq dello 0,5% a 4.756 punti.

L'indice di volatilità cede il 6,7% ma resta sopra la media di lungo periodo di 20.

Tutti i dieci principali settori dello S&P sono in rialzo, alla guida di quello finanziario.

Apple senza grandi spunti in borsa nel giorno in cui si aprono le vendite del nuovo iPhone. Crollo ai minimi di quasi cinque anni per Pier 1 Imports dopo che i risultati della società di arredamento hanno deluso le previsioni degli analisti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia