Volkswagen, Commissione Ue spinge stati membri a indagare su emissioni

giovedì 24 settembre 2015 13:23
 

BRUXELLES, 24 settembre (Reuters) - La Commissione Ue sta invitando tutti gli stati membri a indagare dopo lo scandalo che ha coinvolto la Volkswagen, relativamente alla manomissione di dati negli Usa delle emissioni delle proprie auto alimentate a diesel.

"Stiamo invitando tutti gli stati membri a portare avanti delle inchieste", dice una portavoce della Commissione.

La Commissione ha proposto nuove leggi per rafforzare il regime dei test sui veicoli, la cui responsabilità spetta a ciascun Stato memebro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia