Bpm, su lavoratori nel board discuteremo statuto Spa con partner-Giarda

lunedì 21 settembre 2015 14:58
 

MILANO, 21 settembre (Reuters) - Pop Milano, chiamata a trasformarsi in Spa, discuterà il nuovo statuto insieme al futuro partner che verrà individuato in vista dell'atteso processo di aggregazione.

Lo ha detto il presidente del consiglio di sorveglianza dell'istituto milanese, Piero Giarda, in merito alla richiesta dei sindacati bancari di prevedere nei futuri assetti di governance delle popolari che si trasformeranno in Spa, forme di partecipazione dei lavoratori attraverso propri rappresentanti.

"Per costruire il nuovo statuto, soprattutto in vista di un'aggregazione, bisognerà discutere i nuovi processi con i compagni avventura", ha detto Giarda, a margine di un convegno sull'imprenditoria femminile organizzato dalla Bpm.

"Ora è presto, ed è difficile stabilire la strada se non è concordata con il futuro partner", ha aggiunto.

Giarda ha ricordato di avere già sottolineato, nella scorsa assemblea di aprile, l'impegno della banca di "cercare di fare in modo che la Spa conservasse memoria della nostra storia".

In particolare questo potrebbe avvenire attraverso diverse modalità, quale mantenere una "presenza circoscritta" del voto capitario nella nuova governance della Spa; offrire "un privilegio agli azionisti più piccoli", oppure dare "un riconoscimento ai dipendenti", in termini di presenza nel board.

Si tratta di ipotesi, "che appartengono al mio modo di pensare e che sono condivise anche dal gran parte di coloro che siedono nel consiglio di sorveglianza e consiglio di gestione", ha spiegato Giarda.

Tutto questo, però, in prospettiva di una aggregazione, dovrà essere valutato e condiviso, oltre che dai consulenti legali, anche dal futuro partner, ha sottolineato Giarda che ha fatto intendere la volontà di effettuare la trasformazione in Spa insieme all'eventuale operazione di fusione.

"Nell'ipotesi che la banca porti avanti un'aggregazione è evidente che il processo sarà fatto contestualmente alla trasformazione in Spa", ha detto.   Continua...