PUNTO 1-Italia, tasse lavoro ancora alte, sì a uso limitato flessibilità deficit-Fmi

giovedì 17 settembre 2015 18:13
 

(Aggiunge virgolettato)

MILANO, 17 settembre (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale non ha informazioni precise sulla decisione del governo italiano di abolire dal prossimo anno la tassa sulla casa, sottolinea però come il livello di tassazione sul lavoro resti molto elevato.

Lo ha detto nel corso di un briefing con la stampa il responsabile per la comunicazione Gerry Rice.

"Non ho davvero informazioni specifiche sulla prossima legge di bilancio", ha detto Rice in risposta a una domanda di Reuters sull'opinione del Fmi rispetto all'intenzione di privilegiare la riduzione dell'imposizione fiscale sugli immobili.

In generale, ha aggiunto, l'Italia deve affrontare la sfida di "supportare la ripresa e ridurre il debito", ha affermato Rice, aggiungendo: "Visto che l'imposizione fiscale sul lavoro e sui capitali resta alta, i tagli alle tasse finanziati dal taglio alle spese identificate nella spending review dovrebbero essere a favore della crescita".

Secondo il Fondo, inoltre, "un uso limitato delle flessibilità sul deficit potrebbe supportare l'agenda delle riforme" e la ripresa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia