Telecom Italia, in prossimo cda non si parlerà di m&a Brasile - Recchi

mercoledì 16 settembre 2015 13:14
 

ROMA, 16 settembre (Reuters) - Telecom Italia non parlerà di m&a in Brasile durante lo strategy day e il consiglio che si terranno il 24 e 25 settembre a Rio de Janeiro.

Lo ha detto il presidente, Giuseppe Recchi, a margine di un incontro a Roma, aggiungendo di non aver parlato con i vertici di Vivendi di un possibile loro incremento della partecipazione nel gruppo italiano.

"No, siamo nelle normali liturgie di elaborazione del piano industriale", ha detto Recchi in merito al Brasile, rispondendo alla domanda se al cda si sarebbe parlato di m&a.

Sull'ipotesi che Vivendi salga in Telecom, Recchi ha commentato: "Non ne abbiamo parlato, tendiamo a separare i due livelli. Ove dovesse succedere verrà comunicato al mercato".

L'AD di Vivendi Arnaud De Puyfontaine ha detto, a inizio settembre, sempre sull'ipotesi di aumento della quota, che il gruppo è soddisfatto dell'attuale partecipazione, a circa il 15%, ma "mai dire mai".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia