Finmeccanica si aggiudica estensione contratto sicurezza siti Nato

martedì 15 settembre 2015 17:36
 

ROMA, 15 settembre (Reuters) - Finmeccanica si è aggiudicata l'allargamento del contratto per la sicurezza dei siti che fanno capo all'Alleanza atlantica.

Lo riferisce una nota della società in cui si aggiunge che l'estensione del contratto con la Nato vale 19 milioni.

Il primo contratto, operativo da maggio 2014 e denominato Nato Computer Incident Response Full Operational Capability, garantisce la sicurezza delle informazioni dalle minacce di attacchi cyber in 52 siti Nato in 29 Paesi ed è stato progettato e realizzato da Finmeccanica-Selex Es.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia