BORSA TOKYO, Nikkei chiude in rialzo su voci merger alimentari, Boj

martedì 15 settembre 2015 08:15
 

TOKYO, 15 settembre (Reuters) - La Borsa di Tokyo chiude la seduta odierna con il segno più su indiscrezioni di fusioni tra aziende della lavorazione di generi alimentari.

Senza sorprese la decisione della Boj che ha confermato l'attuale orientamento ultraespansivo e l'importo dello stimolo monetario ma ha peggiorato le prospettive per l'economia nipponica, tagliando le stime su esportazioni e produzione, alla luce del rallentamento delle economie emergenti.

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,34% a 18.026,48 punti, mentre il più ampio indice Topix ha chiuso sostanzialmente piatto a -0,01, 1.462,24 punti.

L'indice degli alimentari si è portato sopra la media a +1,42%.

In evidenza Itoham Foods, che in corso di seduta ha guadagnato oltre il 4% dopo che Nikkei ha riportato di un progetto di fusione con Yonekyu dal quale nascerebbe il primo gruppo giapponese nelle vendite di salumi. Yonekyu ha chiuso a oltre il 9%.

Prosegue l'attesa dei mercati per la riunione chiave della Fed per sapere se sarà annunciato un rialzo dei tassi Usa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia