Buzzi, nuova offerta per Sacci, titolo accelera

lunedì 14 settembre 2015 17:13
 

MILANO, 14 settembre (Reuters) - Buzzi Unicem ha presentato un'offerta vincolante per l'acquisizione del ramo d'azienda relativo alle attività di cemento e calcestruzzi di Sacci.

L'offerta prevede il pagamento di un prezzo provvisiorio di 74 milioni suscettibile di aggiustamenti in base ai debiti e crediti del ramo d'azienda nel momento del trasferimento e a cui è previsto che si aggiunga una parte variabile in fuzione di alcuni eventi futuri, ma non oltre i 25 milioni milioni di euro.

L'offerta sarà valida e vicolante fino al 31 marzo "a condizione che Sacci la utilizzi, entro il 21 settembre 2015, quale parte integrante della propria domanda di concordato al Tribunale di Roma", spiega una nota.

Lo scorso 18 marzo Buzzi aveva annunciato la presentazione di un'offerta vincolante per il 99,5% di Sacci con un impegno finanziario di 120 milioni di euro.

L'offerta era stata accettata dai soci di controllo della società ma non dalle banche e da tutti i creditori aderenti all'accordo di ristruttrazione, e pertanto l'offerta è decaduta.

Dopo l'annuncio della nuova offerta il titolo Buzzi accelera in borsa e alle 17,10 circa è in rialzo dell'1,3% a 15,53 euro.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia