Pubblicità, investimenti 7 mesi -2,7%, pareggio con intero web-Nielsen

venerdì 11 settembre 2015 15:43
 

MILANO, 11 settembre (Reuters) - Gli investimenti pubblicitari sono scesi a luglio del 2,2% con un calo sui sette mesi pari al 2,7%.

E' quanto emerge dai dati Nielsen, che stima un sostanziale pareggio nel periodo gennaio-luglio considerando anche il perimetro del web non monitorato in dettaglio (search e social).

Il 2015 potrebbe quindi chiudersi in positivo, sottolinea una nota del centro ricerca, se si include l'intera fetta del web.

Tra i singoli mezzi, la Tv continua a risentire a luglio dell'assenza dei Mondiali di calcio, con un decremento del 5,6% per il singolo mese e del 3,2% per il periodo cumulato gennaio-luglio.

Il confronto con i Mondiali condiziona anche l'andamento dei quotidiani, che chiudono i primi 7 mesi a 8,4%.

Va meglio ai periodici (2,8% nei sette mesi da -3,4% nel semestre), resta positiva la radio (+9,1% nei sette mesi da +7,5% nei sei mesi).

Internet, senza contare Google e Facebook, riduce le perdite a luglio (0,9%) con un decremento del 2,6% nel periodo gennaio luglio. Il totale del web è in crescita dell'8% nei sette mesi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...