Fincantieri, trattative con francese Dcns per joint venture - stampa

venerdì 11 settembre 2015 15:36
 

PARIGI/MILANO, 11 settembre (Reuters) - Il costruttore navale francese Dcns e Fincantieri stanno negoziando la creazione di una joint venture.

E' quanto si legge sulla versione online della Tribune.

Durante l'estate le due società hanno definito un percorso per individuare su quali progetti collaborare, secondo quanto detto a Reuters da una fonte vicina alla situazione.

La Tribune scrive che i negoziati riguardano programmi come quello sulle fregate multi-missione (Fremm), la ricerca e lo sviluppo sui sistemi di combattimento del futuro, l'equipaggiamento e il marketing.

Dcns è controllata dal governo francese e partecipata al 35% da Thales. Nel 2014 la società ha perso 336 milioni su vendite per 3 miliardi di euro.

Fincantieri non ha voluto commentare le indiscrezioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia