WALL STREET - Stocks to watch dell'11 settembre

venerdì 11 settembre 2015 13:39
 

NEW YORK, 11 settembre (Reuters) - I futures sull'azionario Usa sono in calo due ore prima dell'avvio delle negoziazioni, con l'attenzione tutta puntata sul meeting Fed della prossima settimana, ritenuto cruciale in chiave tassi.

L'agenda macro vede alle 14,30 il dato definitivo dei prezzi alla produzione di agosto, attesi in calo dello 0,1% su mese (+0,1% la stima senza alimentari ed energia), e alle 16 la lettura preliminare l'indice di fiducia dei consumatori dell'Università del Michigan, visto in lieve calo a 91,2 da 91,9.

Ieri la spinta di Apple e dei titoli biotech ha consentito agli indici di recuperare parzialmente le perdite delle vigilia: il Dow Jones ha chiuso in rialzo dello 0,47%, l'S&P 500 dello 0,53%, il Nasdaq dello 0,84%.

Alle 13,25 italiane il futures Dow Jones e-minis cede lo 0,29%, quello S&P 500 lo 0,36%, quello sul Nasdaq lo 0,44%.

L'obbligazionario vede i treasuries decennali in rialzo di 6/32 con rendimento al 2,20% e i trentennali che guadagnano 18/32 e rendono intorno al 2,96%.

I titoli in evidenza:

Actelion, la più grande società europea di biotech, ha confermato colloqui preliminari per un'offerta su ZS PHARMA . Già ieri la società americana aveva confermato di aver partecipato a colloqui preliminari per una transazione.

PREMIERE GLOBAL SERVICES, specializzata in servizi software basati su Cloud, ha accettato di essere acquistata da fondi gestiti da Siris Capital Group in un'operazione valutata circa 1 miliardo di dollari.   Continua...