Campari forte in borsa, per Deutsche Bank adesso è "da comprare"

mercoledì 9 settembre 2015 11:15
 

MILANO, 9 settembre (Reuters) - Corre Campari stamani in borsa in un mercato già robusto che vede acquisti sui titoli del settore food and beverage. A mettere le ali al titolo, che oggi ha riagguantato la soglia dei 7 euro, la promozione a "buy" di Deutsche Bank che vede un'opportunità di ingresso sul titolo a questi prezzi.

"Le azioni sono l'11% sotto i massimi... i mercati emergenti sono solo circa il 21% delle vendite con Brasile, Russia e Cina solo circa il 5%", scrivono gli analisti dell'istituto tedesco in un report pubblicato oggi. "I margini lordi dovrebbero aumentare di 200 punti base entro il 2016 attraverso la crescita dei brand a priorità globale (circa il 70% dei margini lordi) e benefici sul fronte dei costi. Anticipiano una crescita della top line del 3,5% a fronte di attese del management per un 5%. Ne deriviamo un prezzo obiettivo di 8 euro e promuoviamo il titolo a 'buy'. Con una crescita del 5% si ottiene un target di 9,75 euro".

Campari, che nell'ultimo mese ha perso quasi il 6%, intorno alle 11 tratta con volumi sostanzialmente in linea con la media giornaliera a 30 giorni in rialzo del 3,4% a 7 euro; aveva segnato i massimi storici in occasione della pubblicazione della semestrale a inizio agosto. Alla stessa ora il FTSE Mib sale dell'1,85%. Il titolo del gruppo italiano è il migliore del paniere di settore europeo che avanza di circa il 2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia