PUNTO 1-Risparmio gestito, sistema incassa 9 mld a luglio, forti i flessibili

martedì 8 settembre 2015 18:05
 

(Aggiunge precisazione Generali)

MILANO, 8 settembre (Reuters) - Il sistema del risparmio gestito in Italia raccoglie altri 9 miliardi a luglio, prima della tempesta sui mercati finanziari scatenata dalla Cina, portando il saldo da inizio anno sopra i 100 miliardi. Le sottoscrizioni, secondo i dati preliminari diffusi da Assogestioni, sono intercettate per più di metà dai fondi flessibili (5,2 miliardi) e vedono al primo posto per raccolta Eurizon Capital (1,96 miliardi circa) del gruppo Intesa Sanpaolo .

In totale le gestioni collettive, rappresentate quasi esclusivamente dai fondi aperti, raggiungono i 7,94 miliardi e i mandati circa un miliardo grazie alla raccolta degli istituzionali. Sul fronte dei mandati istituzionali, il gruppo Generali vede defluire 1,67 miliardi, ma il gruppo triestino, attraverso una nota dell'ufficio stampa, precisa che "il dato negativo relativo alle gestioni di portafogli istituzionali non deriva da deflussi di clienti in uscita, ma da normali operazioni infragruppo tra società appartenenti a Generali".

E il gruppo Ubi Banca registra parallelamente nuovi fondi per 1,945 miliardi.

Riscatti per oltre 70 milioni sui fondi aperti di Poste Italiane che, tramite BancoPosta Fondi SGR, ha sottoscritto a fine luglio l'annunciato accordo di collaborazione decennale nel settore del risparmio gestito retail con Anima, di cui è socia.

Segno meno anche per Allianz - con riscatti concentrati prevalementemente sulle gestioni retail - e per Arca, la sgr delle popolari, che ad agosto ha visto il disimpegno di Banco Popolare.

Analizzando lo spaccato dei fondi, la seconda categoria per raccolta a luglio risultano i monetari (+1,37 miliardi) seguiti da azionari (circa 900 milioni) e, a distanza, da bilanciati (434 milioni) poi obbligazionari (122 milioni). Esteri sempre preferiti ai fondi di diritto italiano, con quasi 5,9 miliardi di raccolta a fronte dei 2 miliardi dei prodotti domiciliati nella Penisola.

Il patrimonio del settore lievita a 1.745,770 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia