BORSA USA in rialzo scia mercati internazionali dopo lungo weekend festivo

martedì 8 settembre 2015 17:36
 

8 settembre (Reuters) - Wall Street torna da un lungo weekend di pausa con un buon rialzo, alimentato dall'intonazione positiva dei mercati internazionali sull'onda del rally registrato nel finale dalla borsa cinese.

Ieri Pechino ha annunciato di voler eliminare le tasse sui dividendi per gli azionisti che possiedono azioni per oltre un anno, nel tentativo di incoraggiare investimenti di lungo periodo. Oggi un dato inferiore alle attese sulle importazioni in Cina nel mese di agosto ha alimentato le speranze di nuove misure di stimolo in arrivo.

"Il rialzo di oggi è in parte un recupero del buon andamento dei mercati internazionali registrato tra domenica notte e ieri mattina", dice Paul Nolte, gestore di Kingsview Asset Management a Chicago.

"Con il parziale placarsi della speculazione negli ultimi giorni sembra che gli investitori stiano riconsiderando le possibili ricadute negative del rallentamento della Cina", osserva Markus Huber, analista di Peregrine & Black.

Intorno alle 17,15 il Dow Jones sale dell'1,5%, l'S&P 500 avanza dell'1,4% e il Nasdaq dell'1,6%.

Sono positivi tutti e 10 i principali settori dell'S&P, guidati da quello tecnologico (+2%). Apple sale del 2,2% alla vigilia della presentazione delle sue nuove proposte.

Fitbit sale dell'8,6% dopo l'upgrade di Morgan Stanley a "overweight".

Avanza del 4% Alibaba dopo che il gruppo retail tedesco Metro ha detto che utilizzerà la piattaforma del colosso cinese per offire online una gamma di prodotti tedeschi ai consumatori cinesi.

In lieve calo Media General che ha annunciato l'acquisto della società media Meredith per circa 2,34 miliardi di dollari per dare vita al terzo gruppo di Tv locali degli Stati Uniti. Meredith sale di quasi il 10%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia