Gas, Gazprom sigla accordi con Basf e Omv per guadagnare mercato in Europa

venerdì 4 settembre 2015 10:25
 

FRANCOFORTE, 4 settembre (Reuters) - Gazprom ha resuscitato un accordo per uno scambio di asset con il gruppo chimico tedesco Basf e fatto progressi nei negoziati con l'austriaca Omv.

La doppia mossa arriva dopo che il colosso energetico russo ha siglato diversi accordi con società europee per raddoppiare la capacità di trasportare gas attraverso il Mar Baltico in Europa, evitando l'Ucraina.

L'accordo con Basf, arrivato a sorpresa (c'era già stata una trattativa nel 2013, abbandonata l'anno seguente), prevede che il gruppo tedesco esca dal mercato del trading e dello stoccaggio di gas e che Gazprom subentri a Basf in Germania. In cambio Basf, attraverso la controllata Wintershall, aumenterà le quote nei campi di gas siberiani.

Separatamente, Gazprom ha avviato trattative in esclusiva con Omv per consentire al gruppo austriaco di accedere ai campi di gas siberiani in cambio di una partecipazione negli asset di Omv.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia