Saipem si aggiudica contratto E&C onshore in Cile per 560 mln dlr

giovedì 3 settembre 2015 17:33
 

MILANO, 3 settembre (Reuters) - Saipem si è aggiudicata, attraverso la sua controllata Petrex SA Chilean Branch, un nuovo contratto di ingegneria e costruzione, del valore di circa 560 milioni di dollari, dalla società di Stato cilena Corporacion Nacional del Cobre de Chile (Codelco) per lo sviluppo di una condotta ad acqua e di tutte le strutture ad essa associate, incluse le stazioni di pompaggio.

E' quanto si legge in una nota.

La condotta, che avrà una lunghezza totale di circa 160 km e raggiungerà un'altezza di 3.000 metri sopra il livello del mare, sarà utilizzata per migliorare i livelli di estrazione all'interno della miniera di rame Radomiro Tomic, situata a 1.670 km da Santiago, in Cile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia