Vivendi, cresce utile trim2, potrebbe considerare nuovo M&A

mercoledì 2 settembre 2015 18:17
 

PARIGI, 2 settembre (Reuters) - Il gruppo media francese Vivendi ha registrato un aumento degli utili nel secondo trimestre e ha detto che può considerare nuove acquisizioni dopo i recenti disinvestimenti.

Vivendi, che adesso ha rifocalizzato il business sulla pay-TV e sulla musica dopo aver ceduto una serie di attività l'anno scorso, ha annunciato un utile netto adjusted in crescita del 34% a 193 milioni di euro per il secondo trimestre a fronte di vendite in progresso del 9% a 2,6 miliardi.

Gli analisti di Citi Research avevano previsto un utile netto adjusted di 199 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia