Italia, manifatturiero rallenta crescita ad agosto

martedì 1 settembre 2015 09:45
 

ROMA, 1 settembre (Reuters) - Ad agosto l'attività manifatturiera in Italia ha continuato a crescere per il settimo mese consecutivo ma al ritmo più lento da aprile, confermando una ripresa debole dopo tre anni di recessione.

Il Purchasing Managers Index (PMI), l'indice a cura di Markit/ADACI, è sceso a 53,8 il mese scorso dal 55,3 di luglio, sotto le stime di mercato ma sopra il livello di 50 che separa la crescita dalla contrazione.

La media di un sondaggio condotto da Reuters fra 13 analisti indicava una flessione significativamente meno pronunciata a 54,8.

Il governo si aspetta che l'economia cresca dello 0,7% quest'anno dopo aver registrato un andamento negativo nei tre anni precedenti. Il Pil è cresciuto dello 0,2% nel secondo trimestre dopo il +0,3% dei primi tre mesi.

In flessione anche tutti i sottoindici elaborati nell'ambito dell'indagine Pmi, inclusi quelli relativi a produzione e occupazione. I nuovi ordini sono scesi a 56,1, con quelli dall'estero sui livelli più bassi da gennaio.

(Gavin Jones)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia