Norges Bank torna sopra 2% Unicredit, Mps, Ansaldo, scende in Autogrill, Egp

venerdì 28 agosto 2015 13:36
 

MILANO, 28 agosto (Reuters) - Norges Bank continua a fare trading su diverse società italiane muovendosi attorno alla soglia del 2% di partecipazione al capitale, secondo quanto emerge dagli aggiornamenti della Consob.

In particolare la banca centrale norvegese il 26 agosto è salita al 2,202% di UniCredit e al 2,001% di Mps dopo essere scesa, in quest'ultima, all'1,986% (dal 2,09%) il giorno prima.

Più ampio il movimento su Autogrill dove, il 25 agosto, è scesa all'1,743% dal 2,751% detenuto una settimana prima.

Su Ansaldo Sts Norges Bank prima scende all'1,648% (dal 2,476%) e il giorno successivo, il 26 agosto, riprende posizione salendo al 2,507%.

Infine l'investitore norvegese, particolarmente attivo in Italia, lima la quota in Enel Green Power, il 25 agosto, all'1,934% dal 2,029% detnuto pochi giorni prima.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia