Saipem accelera dopo contratti Kuwait, Tenaris in asta, Eni +5%

giovedì 27 agosto 2015 16:47
 

MILANO, 27 agosto (Reuters) - Dopo la corsa di ieri, scatenata dalla mega-operazione Schlumberger-Cameron, il settore petrolifero resta caldo.

Saipem ha messo le ali dopo la conferma del'aggiudicazione di contratti in Kuwait per 1,3 miliardi di dollari : attorno alle 16,45, il titolo della controllata di Eni balza del 5,97%, a 8,08 euro, dopo aver toccato un massimo di 8,11 euro.

Tenaris è in asta di volatilità: l'ultimo prezzo valido è stato di 11,07 euro (+6,54%).

Al galoppo anche Eni: +5,04%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia