BORSA MILANO rimbalza dopo cali su timori Cina, ma resta cautela

giovedì 27 agosto 2015 12:16
 

MILANO, 27 agosto (Reuters) - Piazza Affari in netto rialzo a metà seduta, in un mercato rassicurato dal balzo di Wall Street e delle piazze asiatiche nella notte, dopo i ribassi dei giorni scorsi sui timori per l'economia cinese.

Resta comunque la cautela, con buona parte degli investitori ancora assente.

A sostenere l'azionario anche i segnali della Bce per un possibile rafforzamento del QE, ma soprattutto la Fed, un cui membro ha definito ieri non più impellente un aumento dei tassi a settembre.

Il listino italiano sale in modo corale, lasciando in secondo piano i movimenti dei singoli titoli.

Alle 12,05 l'indice FTSE Mib aumenta del 2,4%, l'Allshare del 2,3%.

Scambi a 1,2 miliardi di euro.

In Europa il benchmark FTSEurofirst segna +3%.

  Continua...