BORSE ASIA-PACIFICO rimbalzano in scia a rally Wall Street

venerdì 28 agosto 2015 08:31
 

INDICE                        ORE  8,25    VAR %    CHIUS. 2014
 ASIA-PAC.                        408,55     1,38       467,23
 TOKYO                         19.136,32     3,03    17.450,77
 HONG KONG                     21.949,70     0,51    23.605,04
 SINGAPORE                      2.984,76     1,34     3.365,15
 TAIWAN                         8.019,18     2,49     9.307,26
 SEUL                           1.937,67     1,56     1.915,59
 SHANGHAI COMP                  3.189,64     3,44     3.234,68
 SYDNEY                         5.263,60     0,58     5.411,02
 MUMBAI                        26.610,76     1,45    27.499,42
 
    28 agosto (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico oggi estendono il
rally globale dopo l'impatto positivo sul sentiment di buoni dati economici Usa,
con l'azionario cinese in rimbalzo per la seconda seduta consecutiva.
    Wall Street è salita in modo deciso, grazie alla revisione al rialzo dei
dati sul Pil nel secondo trimestre.
    L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,25 guadagna
l'1,38%. L'indice giapponese Nikkei ha chiuso a +3,03%.
    "Dovremmo vedere ulteriore appetito per gli asset rischiosi da parte degli
investitori oggi, visti i buoni segnali dai mercati nella notte", ha commentato
Bernard Aw, market strategist di IG a Singapore. "Tuttavia il mercato potrebbe
voler evitare grossi acquisti in vista del fine settimana".
    Intanto salgono i futures sul greggio, estendendo il rally di ieri che ha
fatto salire sia il greggio che il Brent Usa di oltre il 10%, il maggiore rialzo
giornaliero dal 2008. Il petrolio questa settimana era sceso ai minimi da sei
anni e mezzo.    
    SHANGHAI guadagna oltre il 3%, incoraggiata, oltre che dal rally di
Wall Street, dai segnali di nuovo sostegno da Pechino dopo il crollo che questa
settimana ha gettato nel caos i mercati globali. Deboli però i bancari, il cui
andamento dei profitti e delle sofferenze alimenta i timori di un rallentamento
più marcato delle attese.
    Sale anche HONG KONG. Prada guadagna l'1,9%.
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia