Brunello Cucinelli, netto sem1 +2,7% normalizzato, ebitda +11,8%

mercoledì 26 agosto 2015 17:46
 

MILANO, 26 agosto (Reuters) - Brunello Cucinelli ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 15,5 milioni di euro, in crescita del 2,7% rispetto a un anno prima, mentre l'ebitda è salito dell'11,8% a 33,4 milioni.

I confronti di utile netto ed ebitda con l'anno precedente sono su base normalizzata, cioè non tengono conto delle componenti straordinarie realizzate nel primo semestre 2014 legate alla cessione di un immobile con una plusvalenza di 755 mila euro, dice una nota.

Considerando le componenti straordinarie, l'ebitda sarebbe in crescita del 9%, mentre l'utile netto risulterebbe in linea.

I ricavi sono confermati a 200,3 milioni con un incremento a cambi correnti del 13,9%.

"Consideriamo questi dati eccellenti ed essendo passati ormai due terzi dell'anno, immaginiamo un fine anno bellissimo", commenta il presidente e AD Brunello Cucinelli nella nota. "È pressoché terminata la campagna vendite Primavera/Estate 2016, con dei risultati particolarmente positivi. Le collezioni sono state giudicate di grande livello. Dietro a queste considerazioni immaginiamo anche per il 2016 un anno molto interessante con una crescita a due cifre".

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia