WALL STREET - Stocks to watch del 26 agosto

mercoledì 26 agosto 2015 13:53
 

MILANO, 26 agosto (Reuters) - I futures sull'azionario Usa sono in rialzo estendendo i guadagni dopo che la Banca centrale cinese ha annunciato un'iniezione di liquidità sul mercato interbancario di 140 miliardi di yuan (21,8 miliardi di dollari) attraverso operazioni a breve termine.

L'intervento di ieri della Banca centrale locale attraverso il taglio dei tassi ed il coefficiente di riserva obbligatoria non è bastato a sostenere Wall Street che nel finale di seduta ha bruciato gli iniziali guadagni per le continue preoccupazioni legate alla crisi cinese e agli effetti sulla crescita globale.

Il Dow Jones ha chiuso in calo dell'1,29%, l'S&P dell'1,35% e il Nasdaq dello 0,44% al termine di una seduta che inizialmente aveva visto i principali indici di borsa balzare fino a quasi il 3%.

Una spinta al mercato potrebbe arrivare oggi anche dalle ultime notizie sul fronte M&A con la maxi-operazione nel settore statunitense dei servizi al settore petrolifero annunciata da Schlumberger che punta ad acquisire Cameron.

Sul fronte macro l'agenda odierna è scarna di appuntamenti rilevanti con il solo dato sugli ordini di beni durevoli per il mese di luglio atteso per le 14,30 italiane.

Sul mercato petrolifero sono attesi i dati Eia sulle scorte settimanali che potrebbero offrire direzionalità alle quotazioni del greggio, oggi stabili dopo gli ultimi pesanti ribassi ai minimi dei sei anni e mezzo.

Intorno alle 13,30 il futures Dow Jones e-minis guadagna l'1,77%, quello sull'S&P l'1,83%, quello sul Nasdaq l'1,93%

L'obbligazionario vede i treasuries decennali guadagnare 7/32 e rendere il 2,10%, mentre i trentennali salgono di 10/32 e rendono il 2,83%.

  Continua...