PUNTO 2-Renzi al Meeting di Rimini incontra imprenditori

martedì 25 agosto 2015 16:24
 

(Aggiunge andamento incontro)

RIMINI, 25 agosto (Reuters) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi è giunto questa mattina a Rimini per partecipare al Meeting di Cl.

Prima dell'incontro in salone e del suo discorso, il capo del governo ha incontrato, come anticipato ieri da Reuters, gli imprenditori delle varie aziende pubbliche e private sponsor della manifestazione riminese, gli organizzatori ed alcuni ospiti del Meeting ciellino, come il ministro degli Esteri tunisino Baccouche Taieb.

Renzi, accolto al suo arrivo da un improvviso e violento temporale, ha dapprima passeggiato tra i padiglioni, passando dallo stand dell'Emilia-Romagna, ed ha poi visitato la mostra "Opus florentinum. Piazza del Duomo a Firenze tra fede, storia ed arte" tra mille selfie ed una folla che il servizio d'ordine ha lasciato avvicinare al premier.

All'incontro con gli imprenditori erano fra gli altri presenti: Carlo Tamburi dell'Enel, Stefano Lucchini di Intesa Sanpaolo, Massimo Angelini di Wind, Nerio Alessandri di Technogym IPO-TECH.MI, Marco Carrai di Adf, Michele Elia di Ferrovie dello Stato, Alberto Federici di Unipol , Monica Maggioni della Rai, Roberto Snaidero di Federlegno, Giuliano Frosini di Gtech. Fra le autorità i giudici costituzionali Marta Cartabia e Sabino Cassese e il ministro degli Esteri di San Marino Pasquale Valentini.

Molte le richieste da parte degli imprenditori, tutte piuttosto specifiche su ogni singola azienda. "Di ciascuna Renzi ha preso nota diligentemente, promettendo ad ognuno la presa in esame del problema", dice uno dei presenti, precisando come nel lungo incontro non ci sia stato nessun discorso da parte del premier ma una serie di battute sulla necessità di ripartire con le riforme nei due rimanenti anni della legislatura.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia