Bce pronta a intervenire se prospettive inflazione cambiassero-Constancio

martedì 25 agosto 2015 13:02
 

MANNHEIM, Germania, 25 agosto (Reuters) - La Banca centrale europea è fiduciosa che il suo programma di acquisto di titoli consentirà all'inflazione di risalire ai livelli obiettivo, ma è pronta anche a intervenire con ulteriori misure nel caso in cui si verifichi un cambiamento effettivo delle prospettive inflattive.

Lo ha detto il vice presidente della Bce, Vitor Constancio.

"Sono fiducioso che la completa realizzazione dei programmi di acquisto di asset del settore privato e pubblico, come annunciato, consentirà un ritorno del tasso di inflazione a livelli in linea con la nostra definizione di stabilità dei prezzi", ha spiegato Constancio nel corso di una conferenza.

"Come sempre, il consiglio direttivo è pronto a ricorrere a tutti gli strumenti disponibili nell'ambito del proprio mandato per rispondere a qualsiasi cambiamento effettivo dell'outlook per la stabilità dei prezzi", ha aggiunto.

La Bce sta spendendo 60 miliardi di euro al mese per acquistare asset nell'ambito del suo programma di 'quantitative easing' per riportare l'inflazione al target leggermente inferiore al 2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia