BORSA MILANO amplia calo dopo avvio Wall Street, FTSE Mib cede oltre 7%

lunedì 24 agosto 2015 15:45
 

MILANO, 24 agosto (Reuters) - Piazza Affari amplia le perdite dopo l'apertura in forte ribasso di Wall Street e l'indice FTSE Mib perde oltre il 7%, con oltre la metà dei titoli in asta di volatilità.

Nelle prime battute il Dow Jones cede il 4,8%, l'S&P il 4,4% e il Nasdaq il 5,5%, sui timori innescati dal tonfo dell'azionario in Cina.

A Milano, l'indice FTSE Mib lascia sul terreno il 7,12%, con forti volumi, pari a un controvalore di circa 3,4 miliardi di euro. In pesante calo tutte le borse europee, dove l'indice FTSEurofirst perde il 6,5%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia