Francia, attività settore privato frena crescita ad agosto - Pmi

venerdì 21 agosto 2015 09:26
 

PARIGI, 21 agosto (Reuters) - L'attività del settore privato in Francia si è indebolita per il secondo mese di fila ad agosto secondo l'indagine preliminare condotta tra i direttori acquisti del paese.

La lettura "flash" dell'indice Pmi composito a cura di Markit è stata di 51,3 dal 51,5 di luglio.

Pur rimanendo sopra la soglia di 50 che separa la contrazione dalla crescita, la rilevazione alimenta la preoccupazione per il ritmo di ripresa dell'economia francese che, a sorpresa, non è cresciuta nel trimestre aprile-giugno dopo lo 0,7% dei primi tre mesi.

"La crescita della produzione nel settore privato francese ha rallentato ai minimi degli ultimi quattro mesi ad agosto, suggerendo che il Pil del terzo trimestre potrebbe deludere ancora dopo la stagnazione del secondo trimestre", ha sottolineato l'economista di Markit Jack Kennedy.

L'indice manifatturiero è sceso a 48,6 da 49,6 (49,7 le attese), quello relativo ai servizi al 51,8 da 52,0 (52,0 le attese).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia