Cina, attività imprese a minimi 6 anni e mezzo su crollo ordini

venerdì 21 agosto 2015 07:32
 

PECHINO, 21 agosto (Reuters) - Ancora dati poco confortanti da Pechino, la cui brusca frenata dell'economia è in cima alle preoccupazioni degli investitori in questi giorni, penalizzando tutto il comparto degli emergenti.

La stima preliminare dell'indice Pmi manifatturiero a cura di Markit, che monitora l'attività delle imprese di dimensioni più consistenti, segnala per agosto la contrazione più marcata da sei anni e mezzo, scivolando a 47,1 da 47,8 di agosto, mentre la mediana della attese degli analisti era per una flessione più marginale a 47,7.

Si tratta della sesta lettura mensile consecutiva sotto i 50 punti, soglia spartiacque tra crescita e contrazione.

Più positivi le indicazioni dal Giappone: il Pmi manifatturiero ha segnalato ad agosto l'espansione più consistente da 7 mesi, a 51,9 da 51,2.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia