BORSA MILANO peggiora su Cina e Russia, reggono candidate ad Opa

giovedì 20 agosto 2015 10:55
 

MILANO, 20 agosto (Reuters) - Piazza Affari approfondisce la
flessione, abbandonando le velleità di tenuta delle prime
battute, in una seduta povera di spunti e di volumi, tipica del
periodo ferragostano.
    La rottura del supporto sul futures posto a 22.900 punti ha
determinato l'accelerazione della discesa.
    I mercati continuano a risentire delle turbolenze che da
circa una settimana hanno travolto le borse cinesi e della
caduta a picco dell'economia russa.
    Nel complesso, dicono i trader, passata la prima ondata
dello tsunami provocato da Pechino, gli investitori si sono
messi alla finestra, in attesa che riprenda la piena attività e,
soprattutto, che prendano corpo eventuali risposte di Fed e Bce
alla banca centrale cinese.  
    Attorno alle ore 10,45, l'indice FTSE Mib perde
l'1% circa, l'AllShare scende dell'1% circa e il Mid
Cap lascia sul terreno l'1,2% circa. 
    Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,8%
circa.
    Volumi per un controvalore di circa 660 milioni di euro.
    I futures sugli indici di Wall Street fanno pensare a un
avvio di seduta in ribasso.
    Obbligazionario Usa in lieve rialzo: il benchmark decennale
 guadagna 5/32 e rende il 2,11%.
    
    Dopo un avvio frenetico, che l'ha visto cedere il 3-4%, ENEL
 ha recuperato terreno, pur mantenendosi in rosso.
    Debolezza generalizzata per gli energetici, colpiti dai
prezzi del greggio ai minimi da sei anni e mezzo: segno meno per
ENI, SAIPEM, ENEL GREEN POWER,
TENARIS, A2A e, tra le mid cap, SARAS
.    
    La situazione cinese continua a penalizzare il lusso: in
lettera YOOX, FERRAGAMO, TOD'S e
MONCLER. 
    ATLANTIA e AUTOGRILL viaggiano affiancate
su una strada in discesa.
    In ribasso anche BUZZI UNICEM, colpita dal crollo
del rublo (la Russia pesa per circa il 15% dell'Ebitda),
MEDIASET, CAMPARI e PRYSMIAN.
    Reggono i titoli su cui si attendono le Opa, ovvero ANSALDO
STS, PIRELLI, WORLD DUTY FREE e,
fuori dal paniere principale, ITALCEMENTI.
    Le banche si muovono con il mercato: il paniere
 arretra dell'1% circa, con INTESA SANPAOLO
 e UNICREDIT a braccetto.
    PRELIOS colpita dalle prese di beneficio, dopo il
recente rally. Nel comparto riscoperte GABETTI e
BASTOGI.          
             
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ....... 
 Guida a azionario .................. 
 Chain degli indici italiani 
    
        
    
Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia