Borsa Usa quasi piatta su risultati deludenti Wal-Mart, calo Cina

martedì 18 agosto 2015 17:03
 

18 agosto (Reuters) - Gli indici di Wall Street sono piatti o in calo, risentendo del crollo del 6% della borsa cinese e dei risultati trimestrali più deboli delle attese di Wal-Mart .

Le azioni di Wal-Mart sono scese fino al 3,2% a minimi di quasi due anni e mezzo a 69,58 dollari dopo gli utili più bassi delle attese e una revisione al ribasso della guidance.

Disney perde l'1,1% a 107,86 dopo il downgrade di Wells Fargo.

Apple, per la quale la Cina è un mercato chiave, scende dello 0,5% a 116,60 dollari ed è il titolo che trascina maggiormente al ribasso Nasdaq e S&P 500.

Intorno alle 17, il Dow Jones si attesta intorno alla parità a +0,05%, l'S&P 500 segna -0,01% mentre il Nasdaq perde lo 0,2%.

Sette dei 10 maggiori settori S&P sono in ribasso, con l'indice del settore energetico in testa con un calo dello 0,6%.

Home Depot sale di circa il 2,5% ai massimi di 122,64 dollari, dopo risultati trimestrali migliori delle attese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia