Lenovo taglierà 3.200 impiegati, Motorola ne dimezza l'utile trim2

giovedì 13 agosto 2015 10:52
 

PECHINO, 13 agosto (Reuters) - Lenovo Group ha annunciato il taglio del 10% del personale impiegatizio dopo la caduta di un terzo delle vendite di celulari Motorola.

Acquisito per circa 3 miliardi di dollari, Motorola sta continuando a generare perdite e, al momento, il maggiore produttore di pc al mondo non è riuscito a trasformarlo in un marchio di smartphone in grado di competere a livello mondiale.

Il titolo Lenovo ha perso il 9,09%, a 7,7 dollari di Hong Kong, dopo aver annunciato che l'utile netto del secondo trimestre si è dimezzato a causa del rosso (circa 300 milioni) della divisione mobile.

Il colosso cinese ha archiviato il trimestre con ricavi pari a 10,7 miliardi, in rialzo del 3%, mentre gli analisti, secondo un sondaggio Reuters, si attendevano 11,29 miliardi. L'utile netto è crollato a 105 milioni (-51%).

Lenovo taglierà circa 3.200 posti di lavoro tra gli impiegati, con un costo straordinario di 600 milioni. La riduzione del personale porterà a risparmi annuali per circa 1,35 miliardi.

Motorola nel trimestre ha venduto circa 5,9 milioni di cellulari, con un calo del 31% rispetto a un anno prima.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia