Saipem si aggiudica in consorzio contratto 1,57 mld dlr per raffineria Kuwait

mercoledì 12 agosto 2015 15:28
 

KUWAIT, 12 agosto (Reuters) - Kuwait National Petroleum (Knpc) ha assegnato un nuovo contratto da 475,32 milioni di dinari (1,57 miliardi di dollari) al consorzio formato da Saipem e da un'altra impresa per i lavori di costruzione della raffineria al-Zour.

Lo riporta l'agenzia di stato Kuna.

Il consorzio ha presentato l'offerta più bassa alla gara per il contratto che ha una durata di 45 mesi, specifica in una nota Khalid al-Asousi, portavoce di Knpc, aggiunge l'agenzia di stampa.

Lo scorso mese Kuwait National Petroleum aveva assegnato contratti dal valore complessivo di 3,48 milioni di dinari (11,5 miliardi di dollari) per la realizzazione della raffineria di al-Zour che ha una capacità prevista di 615 barili al giorno.

Tra questi contratti vi era anche quello da 454 milioni di dinari assegnato al consorzio che comprende Saipem, Hyundai Engineering and Construction and SK Engineering and Construction per la costruzione di un terminale marino.

La firma del contratto è attesa per inizio ottobre, secondo il portavoce di Knpc.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia