Allianz, semestre in crescita, fiduciosa su obiettivo utile 2015

venerdì 7 agosto 2015 15:42
 

MILANO, 7 agosto (Reuters) - Il gruppo Allianz chiude il secondo trimestre del 2015 con ricavi aumentati del 2,4%, a 30,2 miliardi di euro e utile operativo in incremento del 2,6% a 2,84 miliardi.

"Per il 2015 confermiamo la previsione di utile operativo nella fascia alta del target, a 10,8 miliardi", commenta Oliver Baete, Chairman del Board of Management, aggiungendo che la controllata Pimco si sia riprendendo dopo due anni di disinvestimenti da parte degli investitori.

L'utile netto attribuibile agli azionisti si è attestato a 2,02 miliardi, con un incremento del 15,0% e rispetto a 1,78 miliardi del consensus.

L'aumento è dovuto principalmente ai realizzi non operativi sugli investimenti, in aumento di 181 milioni, si legge in una nota.

Nel primo semestre, i ricavi totali sono aumentati del 7,1 % a 67,9 miliardi, l'utile operativo del 3,7% a 5,70 miliardi, l'utile netto attribuibile agli azionisti del 13,1% a 3,84 miliardi.

Il Solvency II ratio è aumentato di 22 punti percentuali, attestandosi al 212% (191% a fine 2014).

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia