Tod's, Ebitda sem1 stabile, ricavi +7,9% grazie a accelerazione trim2

giovedì 6 agosto 2015 18:01
 

MILANO, 6 agosto (Reuters) - Tod's chiude il primo semestre con risultati sopra le attese che evidenziano Ebitda stabile e ricavi in crescita del 7,9% grazie anche a un effetto cambi favorevole, mostrando una decisa accelerazione nel secondo trimestre.

L'Ebitda dei primi sei mesi 2015 si attesta a 103 milioni di euro, con un margine sulle vendite pari al 20% e con un miglioramento nel secondo trimestre, si legge in una nota. Le previsioni degli analisti convergevano su un dato di 95 milioni secondo i dati Thomson Reuters.

I ricavi salgono del 7,9% a 515,3 milioni (+1,8% a cambi costanti), contro attese per 500 milioni, segnando un'accelerazione nel secondo trimestre (+15%) rispetto al +1,5% dei primi tre mesi.

Le vendite a parità di perimetro nelle prime 31 settimane del 2015 mostrano un calo del 5,6% a cambi costanti, proseguendo il trend di miglioramento rispetto a inizio anno (-10,6% a fine marzo, -8% nelle prime 19 settimane). Il dato sarebbe positivo a cambi correnti, sottolinea la nota.

Il risultato netto del gruppo ammonta a 50,4 milioni da 56,2 milioni dello stesso periodo 2014.

"In un contesto che rimane non facile, soprattutto su alcuni mercati importanti per i beni di lusso, come quello cinese, alla luce della buona accoglienza ricevuta dalle collezioni invernali e della continua forte attenzione al controllo dei costi, sono convinto che il nostro gruppo saprà realizzare buoni risultati anche nella seconda parte dell'anno", commenta nella nota il presidente e AD Diego Della Valle.

  Continua...