BORSA USA piatta, mercato guarda a trimestrali

martedì 4 agosto 2015 17:07
 

NEW YORK, 4 agosto (Reuters) - Wall Street è poco mossa in un mercato intento a valutare l'ondata di trimestrali mentre Apple rimane sotto pressione anche oggi appesantendo i tre principali indici di borsa.

Le azioni del produttore dell'iPhone cedono oltre il 3% sotto la media mobile a 200 giorni, un livello tecnico chiave sotto stretta osservazione da parte dei trader.

I principali settori dell'S&P sono divisi a metà tra guadagni e perdite, con l'energia in testa tra i primi grazie al rimbalzo del petrolio mentre il comparto delle utility è tra i peggiori.

Gli investitori, concentrandosi sui risultati trimestrali, preferiscono non prendere grosse posizioni in attesa dei dati sull'occupazione in agenda venerdì, che potrebbero fornire nuove indicazioni sulla tempistica di un rialzo dei tassi.

Intorno alle 16,40 italiane il Dow Jones perde un frazionale 0,04%, l'S&P 500 lo 0,02% e il Nasdaq Composite lo 0,04%.

Tra i singoli titoli Baxalta vola con un +13% dopo l'annuncio di un'offerta da parte di Shire per rilevare la società in un'operazione da 30 miliardi di dollari tutta in carta.

Cede il 3,3% CVS Health sulla scia di ricavi che hanno mancato, seppur di poco, le attese.

I risultati sopra le aspettative spingono invece Coach , che avanza del 2,6%.

Balza di quasi l'8% Regeneron Pharmaceuticals grazie a una crescita del 50% dei ricavi trimestrali.   Continua...