Salini Impregilo, ricavi sem1 +2,9%, Ebitda cresce a doppia cifra

lunedì 3 agosto 2015 18:00
 

MILANO, 3 agosto (Reuters) - Salini Impregilo ha archiviato il primo semestre con ricavi in crescita del 2,9% a 2,2 miliardi di euro e un risultato netto da attività continuative più che quadruplicato a 71,9 milioni dai 15,6 milioni di un anno prima.

L'utile netto è invece sceso a 60,3 milioni, includendo una perdita da attività operative cessate pari a 11,6 milioni, rispetto a un utile netto di 76,5 milioni nel primo semestre del 2014 che aveva invece beneficiato della vendita di Fisia Babcock.

Nei primi sei mesi inoltre l'Ebitda è salito del 16,2% a 229,3 milioni.

Lo comunica la società in una nota, dove si sottolinea che i "risultati sono in linea con la guidance di fine anno e gli obiettivi del piano industriale 2014-2017".

Salini Impregilo riconferma quindi gli obiettivi di fine anno.

A fine luglio i nuovi ordini ammontanavano a 4,5 miliardi, pari al 76% del target 2015, prosegue la nota.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia