Italia, in 2014 capitale tornato più produttivo del lavoro - Istat

lunedì 3 agosto 2015 12:28
 

ROMA, 3 agosto (Reuters) - Nel 2014 il capitale è tornato ad essere più produttivo del lavoro, ribaltando il trend osservato negli ultimi 20 anni.

Lo rende noto Istat spiegando che l'anno scorso la produttività del lavoro è diminuita dello 0,7% mentre quella del capitale, misurata come rapporto tra il valore aggiunto e l'input di capitale, è aumentata dello 0,8%.

L'Italia ha chiuso il 2014 con un Pil in calo di mezzo punto percentuale rispetto all'anno precedente.

Se si guarda gli ultimi venti anni, nel periodo 1995-2014, la dinamica è differente. Istat spiega infatti che la produttività del lavoro è aumentata ad un tasso medio annuo dello 0,3%, sintesi di una crescita media dello 0,5% del valore aggiunto e dello 0,2% delle ore lavorate. Nello stesso periodo la produttività del capitale ha registrato una significativa diminuzione, con un calo medio annuo dell'1,2%.

Nella fase più recente (2009-2014) la produttività del lavoro è cresciuta dello 0,6% medio annuo, quella del capitale dello 0,1%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Italia, in 2014 capitale tornato più produttivo del lavoro - Istat | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,670.95
    -0.65%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,842.59
    -0.53%
  • Euronext 100
    1,013.73
    +0.04%