Italiana Goglio (packaging) in vendita, asta al via in autunno - fonti

venerdì 31 luglio 2015 15:33
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - La società italiana di packaging Goglio è in vendita e ha nominato un adviser perché la porti sul mercato il prossimo autunno, riferiscono alcune fonti.

"Sappiamo che Goglio è sul mercato e potremmo essere potenzialmente coinvolti per la parte compratrice", dice Stefano Trentino, partner fondatore della società di consulenza Cassiopea Partners.

Trentino ha spiegato che la società potrebbe interessare a una società di private equity o a un numero limitato di operatori del settore.

L'industria italiana del packaging è tra le più importanti al mondo con un un giro d'affari che nel 2013 ammontava a 29 miliardi di euro (dati dell'Italian Packaging Institute).

Una fonte a conoscenza della vicenda ha detto che un'asta per la vendita di Goglio prenderà il via in autunno. Un'altra fonte ha detto che la società ha nominato un adviser per portarla sul mercato e che l'acquirente sarà quasi certamente un private equity.

Non è stato possibile avere un commento immediato dalla società.

Goglio, nata a Milano nel 1850, è un leader di mercato nel packaging flessibile e nelle macchine per imballaggio, soprattutto per il settore del caffè. Nel 2013 ha registrato ricavi per 312 milioni, ha 1.600 dipendenti e impianti in Olanda, Polonia, Usa e Cina.

(Arno Schuetze, Stephen Jewkes)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia